giovedì 21 giugno 2012

News Orto del Druido 2013

....è ufficiale e ufficioso, HO LA CASA!!!!!!!! Orto del Druido si trasferisce, un ettaro di terra, boschi, sorgenti, una radura in mezzo al bosco e ....... alcuni tra gli alberi da frutto così chiamati i DIMENTICATI!!!!! se volete imparare ora io qui ho bisogno sicuramente di una mano ...... (opera di volontariato) .... accetto comunque donazioni perché lì non ho molto ......



ANSIA, STRESS, EVENTI TRAUMATICI E FITOTERAPIA

Camomilla
Per la cura dell'ansia in fitoterapia si utilizzano erbe e piante officinali, olii essenziali e sali minerali, che aiutano a contrastare questo stato d’animo alterato. 

erbe e piante officinali

Camomilla e melissa sono tra le piante calmanti impiegate per l'ansia, in quanto agiscono sul sistema muscolare, sedano stati ansiosi e tensione nervosa, attraverso il rilassamento della muscolatura. Risultano utili perciò per la loro attività spasmolitica nei disturbi gastrointestinali di origine nervosa come colite spastica, intestino irritabile, gastrite e meteorismo.
Tiglio e biancospino invece svolgono un'azione ipotensiva e quindi sono maggiormente indicati a coloro che somatizzano l'ansia sviluppando tachicardia, palpitazioni, aritmie e pressione alta. Anche nelle forme dei gemmoderivati, rispettivamente crataegus oxyacantha e tilia tomentosa sono rimedi efficaci per tranquillizzare anche gli stati ansiosi di anziani e bambini.
Passiflora svolge un'azione sedativa del sistema nervoso centrale con effetti tranquillanti e ansiolitici. Il tipo di attività esercitata da questa pianta è simile ai calmanti di sintesi, in quanto possiede recettori comuni alle benzodiozepine, ma senza produrre gli effetti narcotici collaterali, che questi farmaci possono dare. La griffonia invece contiene 5-idrossi-triptofano (5-HTP) che risulta essere il precursore della serotonina, il neurotrasmettitore responsabile di molte funzioni nell'organismo umano tra cui l'umore, il sonno e l'appetito. L'estratto secco dei semi di questa pianta innalzano il livelli di serotonina intervenendo beneficamente sull'ansia e stress.

i sali minerali 

Il minerale utilizzato dalla fitoterapia per l'ansia è il magnesio, in quanto stimola la funzione nervosa, favorendone la trasmissione degli impulsi: al livello intracellulare, attiva l’esochinasi, enzima che converte il glucosio in glucosio-6-fosfato, primo gradino della glicolisi (processo attraverso il quale gli zuccheri vengono “bruciati” per produrre energia), necessaria per fornire energia a tutte le cellule; in particolare quelle nervose e muscolari che ne consumano una grande quantità.

Questo prezioso minerale tra le tante funzioni esercitate, stimola la produzione di serotonina, un’endorfina che agisce su recettori specifici del cervello, e che svolge azione analgesica, antidepressiva e stabilizzante del tono dell'umore. Lo stress tende ad esaurire le riserve di magnesio perché l’organismo lo utilizza per la sua capacità calmante e anti-stress. Infatti una sua carenza produce depressione, nervosismo, ansia, tic nervosi e insonnia. Anche in sindrome pre-mestruale e in menopausa, a causa degli squilibri ormonali, si sono riscontrati notevoli abbassamenti dei livelli di magnesio, con conseguente depressione, senso di inadeguatezza e irritabilità.

gli olii essenziali

Anche l'aromaterapia cura gli stati d'ansia mediante l'uso di olii essenziali, estrazioni purissime delle parti volatili delle piante aromatiche

Olio essenziale di lavanda: è l'essenza rilassante per antonomasia: se inalato, esercita un'azione riequilibratrice del sistema nervoso centrale, essendo contemporaneamente tonico e sedativo; calma l'ansia, l'agitazione, il nervosismo; allevia il mal di testa e i disturbi causati dallo stress; aiuta a prendere sonno in caso di insonnia.
Olio essenziale di neroli: è indicato dopo fatiche mentali e tensioni psichiche, contro paura, disturbi d’ansia, depressione e calma i pensieri in momenti di confusione. Porta la pace nel cuore, l'allegria e l'ottimismo consolante. Nelle afflizioni ci aiuta ad alleviarne il peso. Ci rafforza in situazioni in cui non vediamo vie d'uscita. Esercita un'efficace azione calmante in caso di turbe emotive, nervosismo, insonnia, ipertensione, tachicardia, stress. Concilia il sonno ed è molto utile in caso di bambini sovraeccitati e che si addormentano con difficoltà.
Olio essenziale di limone: calmante sulla psiche e sul sistema nervoso, se inalato aiuta in caso di disturbi d’ansia, nervosismo che provoca mal di testa o insonnia e mogliora la memoria. Previene blocchi del sistema nervoso simpatico, stimola funzioni del parasimpatico.

domenica 17 giugno 2012

Liguria 11 giugno 2012. Cannabis legalizzata a fini terapeutici: la proposta di legge in commissione


Liguria - La mattina dell' 11 giugno i consiglieri Matteo Rossi, capogruppo di Sinistra Ecologia e Libertà, Alessandro Benzi, capogruppo di Federazione della Sinistra e Giacomo Conti, Federazione della Sinistra, hanno presentato in Commissione la proposta di legge per l’approvazione dei farmaci e della preparazioni galeniche a basi di cannabinoidi a fini terapeutici.
Favorevoli all’erogazione dei medicinali a base di cannabinoidi anche il Dott. Grattarola, direttore U.O. anestesia e rianimazione IRCCSA, (Azienda ospedaliera San Martino), e il Proff. Herniquet, presidente Associazione Ghirotti Genova, cha hanno partecipato alla III Commissione di questa mattina. Positiva anche la risposta dell’assessore alla Salute, Claudio Montaldo.
«Visto l’atteggiamento positivo dell’ Assessore Montaldo – dice Rossi – mi auguro che la legge venga approvata e resa efficace il prima possibile».
La proposta, già in vigore a livello nazionale e da approvare in ogni singola Regione, prevede di inserire i farmaci a base di cannabonidi, (utili per la cura palliativa del dolore e per la sclerosi multipla, per lenire gli effetti collaterali dovuti alla chemioterapia e per molte altre forma di disabilità fisica e mentale) all’interno del servizio regionale sanitario e renderli, così, accessibili economicamente a tutti i pazienti che ne necessitano.
L’utilizzo dei farmaci a base di cannabinoidi è già diffuso in molti Paesi al mondo tra i quali Stati Uniti d’America e Canada. «È importante che l’Italia colmi il ritardo accumulato e che le Regioni si dotino di specifiche leggi per la distribuzione dei farmaci a base di cannabinoidi –afferma Rossi – Il Dott. Grattarola ha anche consigliato la sperimentazione della cannabis attiva per comparare gli effetti a quelli della cannabis sintetica».
http://genova.ogginotizie.it/144199-cannabis-legalizzata-a-fini-terapeutici-la-proposta-di-legge-oggi-in-commissione/

sabato 16 giugno 2012

Magiche Notti

la prima sera del 19-06-2012
Dal 19 giugno al 22 agosto


Ritorna l'evento MAGICHE NOTTI, a cura di Emanuela Furia, l'incontro con il mondo magico e misterioso, dove un mercatino ricco di particolarità e stranezze animerà diversi luoghi di Bellaria Igea Marina a partire dal 19 giugno fino al 22 agosto 2012, con ingresso libero.


L'appuntamento serale - dalle ore 21.00 - partirà in Viale Ennio a Igea Marina per proseguire in Piazza Marcianò e in Via Mar Ionio a Bellaria, e prenderà vita al danzare delle luci soffuse delle candele, al cospetto di simpatici maghi e stregonerie divertenti per grandi e piccini.


Un'ambientazione che rievocherà antichi scenari, per compiere l'incantesimo basteranno pochi ingredienti: una giusta dose di ironia, un po' di intelligenza, un pizzico di fantasia e il divertimento sarà assicurato.

Io (Orto del Druido) sarò presente con un piccolo banco a mostrare le proprietà delle erbe, prove gratuite e assaggi dei miei liquori sempre free



info: 349 82 64 268 Fabio